CREDENZE ERRATE SUL LEGGERE SURE DEL CORANO PER AVERE BENEFICI, BASANDOSI SU HADITH DEBOLI O FALSI

Girano spesso credenze tra i musulmani – riportate tra l’altro anche da sheikh- che se reciti certe sure del Corano ogni giorno ti portano certi particolari benefici, come ad esempio se reciti tutti i giorni sura al-Waaqi’ah Allah ti porterà un lavoro e quindi ti allontanerà dalla povertà. Tutto questo citando un hadith che vi riporto più sotto. L’hadith in questione è un hadith DEBOLE! Sappiamo che il Corano porta benefici ma citare certi hadith tra l’altro deboli è inopportuno.

(*1) “Chiunque reciti Sura Al-Waaqi’ah ogni notte, la povertà non lo toccherà mai”.

Oltre hadith deboli girano in certi siti di internet anche hadith falsi, totalmente inventati, come quello che segue:

“Chi reciterà Sura An-Nisà / Le Donne ogni venerdì sarà salvato dall’essere schiacciato nella tomba [schiacciato a causa del restringimento della tomba come castigo]; chiunque reciti Sura Al-Ma’idah/ La Tavola imbandita otterrà una ricompensa equivalente a dieci volte il numero di ebrei e cristiani vivi nel mondo intero, e gli sarà perdonato lo stesso numero di peccati; scrivere Sura Al-A’raaf con acqua di rose e acqua di zafferano e conservarlo manterrà una persona al sicuro da nemici e animali feroci; chiunque reciti Sura Al-Anfaal/ Il Bottino e Sura At-Tawbah/ Il Pentimento ogni mese sarà libero dall’ipocrisia [salvo o al sicuro dall’ipocrisia]; la ricompensa per aver recitato Sura Saad è equivalente al peso della montagna del Profeta di Allah Dawood (Davide), pace su di lui; chiunque reciti Sura Az-Zumar/ I Gruppi non entrerà mai nel Fuoco; a chiunque reciti Sura Ghaafir/ Il Perdonatore una volta ogni tre giorni saranno perdonati i peccati; chiunque reciti Sura As-Sajdah/ La Prosternazione avrà una luce davanti a sé nel Giorno della Resurrezione… ”. Non é riportato nemmeno il nome del trasmettitore … Questa parte di articolo é del sito islamqa.info che ha esposto le bugie di un altro sito che riporta falsità sul Profeta Muhammad (che Allah lo elogi e lo preservi).

“Dopo aver guardato questo sito web – dice lo sheikh di islamqa.info- , abbiamo scoperto che è pieno di bugie contro Allah e il Suo Messaggero, perché per ogni sura menzionano una virtù che è falsamente attribuita al Messaggero di Allah (benedizioni e pace di Allah siano su di lui), o a ‘Ali (che Allah sia soddisfatto di lui), o a Ja’far as-Saadiq (che Allah abbia misericordia di lui), o altri. In secondo luogo: L’idea che recitare Sura Ar-Rahmaan/ Il Compassionevole, Sura Al-Waaqi’a/ L’Evento e Sura Al-Hadìd/ Il Ferro uno dopo l’altro garantisca a una persona un posto a Jannat al-Firdaws [il posto più alto in Paradiso] è un’idea per la quale non ci sono prove. Questo rientra nel titolo di dire bugie su Allah e sul Messaggero di Allah (benedizioni e pace di Allah siano su di lui). Non siamo a conoscenza di alcun rapporto comprovato sulle virtù di queste particolari sure, prese insieme o separatamente. Per quanto riguarda l’hadith: “Per ogni cosa c’è una sposa e la sposa del Corano è Sura Ar-Rahmaan”, è uno strano (munkar) hadith – cioè un detto riportato da un narratore debole la cui narrazione é in conflitto con un autentico detto-. Vedi: Silsilat al-Ahaadeeth ad-Da’eefah di al-Albaani (1350). Riguardo l’hadith (*1)”Chiunque reciti Sura Al-Waaqi’ah ogni notte, la povertà non lo toccherà mai”, è da’eef (debole). Vedi: ad-Da’eefah (289)”.

È questo l’hadith al quale mi riferivo all’inizio dell’articolo. Proseguiamo.

“Per quanto riguarda l’hadith – spiega lo sheikh-: “Chiunque recita Sura Al-Hadeed sarà registrato tra coloro che credevano in Allah e nel Suo Messaggero”, é falso, inventato (mawdoo’). Vedi: as-Siraaj al-Muneer (4/219) di al-Khateeb ash-Sharbeeni; al-Fath as-Samaawi (921) di al-Minnaawi. In terzo luogo: I principali sapienti hanno scritto numerosi libri sulle virtù del Corano, tra i più significativi dei quali sono: Fadaa’il al-Qur’an, di al-Qaasim ibn Salaam; Fadaa’il al-Qur’an di Abu’l-Fadl ar-Raazi; Fadaa’il al-Qur’an di al-Diya ‘al-Maqdisi; Fadaa’il al-Qur’an di al-Faryaabi; Fadaa’il al-Qur’an di Ibn ad-Durays; Fadaa’il al-Qur’an di al-Mustaghfiri; Fadaa’il al-Qur’an di Muhammad ibn ‘Abd al-Wahhaab. Questi libri contengono hadith sia saheeh (autentici) che da’eef (deboli)”.

Alcuni dei libri più affidabili che sono stati scritti sulle virtù del Corano sono:

Fadaa’il al-Qur’an di al-Haafiz Ibn Katheer ad-Dimashqi

As-Saheeh wa’s-Saqeem fi Fadaa’il al-Qur’an al-Kareem di Jama’iyyat al-Hadith ash-Shareef

As-Saheeh al-Musnad min Fadaa’il as-Suwar, di Hassaan ibn ‘Abd ar-Raheem

Saheeh Fadaa’il al-Qur’an di Mu’ayyad ‘Abd al-Fattaah Hamdaan.

Quindi fratelli e sorelle nell’Islam non prendete subito per buono qualsiasi cosa che vi viene riportata da altri musulmani, come dico da anni non pensiate che se ve lo dice un musulmano nato da famiglia musulmana debba essere ad ogni costo vera al cento per cento.

Mamdouh AbdEl Kawi Dello Russo