DIGIUNARE IL NOVE E IL DIECI DI ASHURA

Argomento che avrei voluto trattare precedentemente. Riguarda il digiuno del giorno di Ashura, farlo da solo, cioé solo il giorno 10 é consentito, anche se é Makruh (detestabile), quindi meglio evitare, ma non è illecito (haràm), é più raccomandabile fare anche il giorno prima, cioè il 9 seguito dal 10.

‘Abd-Allaah ibn’ Abbaas (che Allah sia soddisfatto di lui) disse: “Quando il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah siano su di lui) digiunò il giorno di Ashura e disse alla gente di digiunare, dissero: “O Messaggero di Allah, questo è un giorno esaltato dagli ebrei e dai cristiani”. Il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah siano su di lui) disse: “L’anno prossimo, se Allah vuole, digiuneremo il nono giorno”. Ma quando arrivò l’anno successivo, il Messaggero di Allah (pace e benedizioni di Allah siano su di lui) era morto”. (Muslim)

“Al-Shaafa’i e i suoi compagni – spiega il sito islamqa.info-, Ahmad, Ishaaq e altri dissero: È mustahabb (raccomandato) digiunare sia il nono che il decimo, perché il Profeta (pace e benedizioni di Allah siano su di lui) digiunò il decimo e intendeva digiunare anche il nono. Sulla base di ciò, ci sono diversi modi di digiunare Ashura, digiunare solo il decimo, che é il minimo, ma è meglio digiunare anche il nono. Più si digiuna e meglio è nel mese di Muharram. Se qualcuno chiedesse, qual è il motivo per digiunare il nono e il decimo? La risposta è:

Al-Nawawi (che Allah abbia misericordia di lui) disse: Gli studiosi tra i nostri compagni e altri hanno detto che ci sono diversi motivi per raccomandare il digiuno nel nono giorno (Tasoo’a ‘):

1 – L’intenzione alla base è quella di essere diversi dagli ebrei che limitano il digiuno al decimo giorno. Questo è stato narrato da Ibn ‘Abbaas.

2 – L’intenzione era di unire il digiuno di Ashura ad un altro giorno, così come non é permesso digiunare di venerdì da solo [ma è consentito se si digiuna anche il giorno prima o anche il giorno dopo].

3 – L’idea é di essere al sicuro e assicurarsi che si digiuni il decimo, nel caso in cui l’avvistamento della luna non fosse accurato e quello che la gente pensa sia il nono è in realtà il decimo.

La più forte di queste ragioni é essere diversi dalla Gente del Libro. Shaykh al-Islam Ibn Taymiyah ha detto: Il Profeta (pace e benedizioni di Allah siano su di lui) ha proibito di assomigliare al Popolo del Libro in molti hadith. Ad esempio, disse riguardo ad Ashura: “Se vivrò fino al prossimo anno, certamente digiunerò il nono”. Al-Fataawa al-Kubra, parte 6.

Ibn Hajar (che Allah abbia misericordia di lui) disse, commentando l’hadith “Se vivrò fino al prossimo anno digiunerò sicuramente il nono”:

La sua preoccupazione di digiunare il nono può essere inteso che non si sarebbe limitato a questo, piuttosto lo avrebbe aggiunto al decimo, per essere più sicuro, o per distinguersi dagli ebrei e dai cristiani, che è più probabile; questo é ciò che si può capire da alcuni dei rapporti narrati da Muslim “. Da Fath al-Baari, 4/245.

A cura di Mamdouh AbdEl Kawi D.R. (Dello Russo)

Tratto da “Mondo Islam Magazine” n. 28